Strudel di radicchio, pere e scamorza affumicata

INGREDIENTI

  • 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 pera Abate
  • 1 cespo di radicchio tardivo di Treviso
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • olio extravergine di oliva
  • semi di sesamo
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

_Mondate il radicchio e tagliatelo a listarelle.

_Lavate anche la pera e tagliatela a cubetti.

_Fate rosolare entrambi in una padella con l’olio, lo zucchero e il burro per circa 5 minuti o comunque fino a quando il radicchio si sarà appassito e la pera risulterà appena morbida.

_Aggiustate di sale e pepe e fate raffreddare. Intanto tagliate la scamorza in bastoncini non troppo sottili.

_Srotolate la pasta sfoglia sulla sua carta forno, disponete al centro il ripieno di radicchio e pere e il formaggio.

_Richiudete la sfoglia verso il centro sovrapponendo appena i due lembi e sigillate con cura le estremità. Con un coltello affilato praticate qualche incisione in diagonale sulla superficie.

_Lucidate con il tuorlo sbattuto insieme al latte distribuendoli sulla sfoglia con un pennello e cospargete con i semi di sesamo.

_Cuocete nel forno già caldo a 200° per 25 minuti. Sfornate lo strudel di radicchio, pere e scamorza affumicata e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.

CLICCA QUI PER COMPRARE IL RADICCHIO ROSSO DI TREVISO IGP DEIDRATATO

RICETTA DI IL CUCCIAIO D’ARGENTO