Quiches di zucca e radicchio rosso
dosi
4 persone

Ingredienti:

200 gr. Farina
5 gr. Sale
90 gr. Burro a pezzetti
3 Uova
20 gr. Acqua
1 cespo di Radicchio rosso di Treviso
300 gr. di Zucca
1 cipolla
2 dl Panna
3 cucchiai di Parmiggiano reggiano
50 gr. Emmental gratuggiato
1 Tuorlo
1 cannella, una punta di coltello
noce moscata, sale e pepe

Preparare la pasta da quiche: lavorare la farina, il sale e il burro (morbido) in una ciotola, con le dita, fino a quando il burro è stato assorbito dalla farina. Aggiungere l’uovo e l’acqua e impastare. Quando la pasta sarà omogenea, avvolgerla con della pellicola e metterla a riposare al frigo per 2 ore.

Col mattarello stendere la pasta a 3mm e rivestirne uno stampo da crostata leggermente imburrato.

Disporci l’indivia poi i cubetti di mela e camembert, versare infine gli ingredienti liquidi. Cuocere al forno a 180° per circa mezz’ora.

Preparare la pasta da quiche, mettrela a riposare al fresco prima di stenderla e nel mentre preparare il ripieno. Tagliare il radicchio a listarelle, la zucca a dadini e affettare la cipolla. Scaldare 2 cucchiai di olio d’oliva in una padella, aggiungere la cipolla, lasciarla appassire per un minuti, poi aggiungere il radicchio e la zucca. Aggiungere due cucchiai d’acqua e lasciar cuocere a fuoco medio/basso per una decina di minuti (la zucca deve rimanere un po’ croccante). A fine cottura, salare, pepare e aggiungere la cannella e una grattatina di noce moscata. Tenere da parte. Versare la panna, le uova, il tuorlo e il parmigiano nel bicchiere del mixer e frullare. Salare e pepare. Riprendere la pasta, stenderla al mattarello a 2 mm di spessore e foderarne degli anelli da crostata o degli stampini da crostatina o uno stampo da crostata di di 24 cm. Ritagliare i bordi e bucherellare il fondo delle quiches con i rebbi di una forchetta. Distribuire la zucca e il radicchio sul fondo, completare con la panna e finire con un po’ di emmental grattuggiato. Infornare a 180° per 25-30 minuti, finché le quiches saranno ben dorate (circa 45 minuti se ne fate una sola grande).

Sfornare, lasciar intiepidire e servire con un insalata mista.

CHEF Omar Lapecia Bis

MADE IN ITALY